Ginocchio

E’ una patologia normalmente riscontrata nella popolazione più anziana. Le articolazioni diventano più ruvide e questo porta al dolore, alla rigidità e al rigonfiamento del ginocchio.  I pazienti, con il passare del tempo, possono acquisire una sorta di zoppia.  Con l’aggravarsi della patologia, il dolore diventa continuo, anche di notte, può diventare difficile estendere la gamba in maniera naturale oppure inchinarsi.  Nelle sue prime fasi è possibile alleviare i sintomi con degli anti-dolorifici o anti-infiammatori.  Possono essere utili degli ausili ortopedici per facilitare la deambulazione, dell’attività riabilitativa e la perdita di peso per non aggravare ulteriormente il carico 

sull’articolazione.  La fisioterapia può inoltre essere indicata per mantenere un certo tono muscolare così come l’uso, nel breve termine, di infiltrazioni locali intra-articolari.  Con l’aggravarsi della patologia sarà bene valutare un intervento, totale o parziale, di protesica di ginocchio.  Questo intervento ha lo scopo di sostituire le parti usurate con delle protesi di ultima generazione e perfettamente biocompatibili e in poco tempo il paziente potrà tornare a condurre una vita soddisfacente e priva di dolore.

 

TECNICA MININVASIVA SUBVASTUS-GINOCCHIO

 

Questa tecnica offre importanti vantaggi quali il miglioramento nell'immediato post-operatorio, diminuzione del dolore e delle perdite ematiche, un veloce recupero e una breve ospedalizzazione.

Approfondimenti

La Patologia del Ginocchio

Che cosa è la Protesi di Ginocchio

La Revisione di Protesi del Ginocchio

La tecnica mininvasica SUBVASTUS per il ginocchio

Mascherine personalizzate per la protesica di ginocchio

Le caratteristiche della protesica di ginocchio

© 2016 by 50.01 Production & Communication LTD

 

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon